Descrizione

Con l’emanazione della legge 15 luglio 2009, n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica) è stato normato l’impiego di personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi, anche a tutela dell’incolumità dei presenti (art. 3, comma 7); tale personale deve essere iscritto in un apposito elenco tenuto dal Prefetto competente per territorio. Sono stati definiti, mediante il DM del 6 ottobre 2009 (Decreto Maroni), i criteri per la formazione di tutti coloro i quali intendano ricoprire tale incarico.

Requisiti di ammissione al corso

Per l’ammissione al corso di formazione sono necessari i seguenti requisiti:

  • Età minima 18 anni

  • Per i cittadini stranieri: possesso del permesso di soggiorno

  • Diploma di scuola media inferiore ovvero assolvimento del diritto – dovere all’istruzione formazione professionale ai sensi della normativa vigente

  • Per coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero occorre presentare una dichiarazione di valore che attesti il livello di scolarizzazione

  • Buona conoscenza di una lingua a scelta tra: inglese, francese, spagnolo, altra lingua di un Paese extracomunitario

  • Per gli stranieri è indispensabile una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo

  • Buona conoscenza della lingua italiana (per chi non abbia tale conoscenza è possibile accedere al corso solo dopo un percorso di apprendimento della lingua italiana).

Per la preliminare verifica delle competenze linguistiche (sia di lingua italiana sia di altra lingua) agli allievi saranno somministrati test di ingresso.

Destinatari

– Operatori della logistica
– Tecnici del Freddo
– Medici e farmacisti, operatori sanitari
– Grande distribuzione organizzata
– Supermercati, Aziende alimentari

Durata

Totale: 90 ore
con un massimo di assenze consentite pari al 10% del monte ore complessivo.

Costo

390 €

Attestato di rilascio

Qualifica professionale

Finalità

Iscrizione nell’elenco previsto all’art.1 del D.M 6 ottobre 2009

Programma

Il corso è Legalmente riconosciuto dalla Regione Abruzzo ed è valido su tutto il territorio Nazionale.

  • Legislazione in materia di ordine e sicurezza pubblica

  • Disposizioni di legge e regolamentari che disciplinano le attività di intrattenimento di pubblico spettacolo e di pubblico esercizio

  • Funzioni e attribuzioni dell’addetto al controllo

  • Norme penali e conseguente responsabilità dell’addetto al controllo

  • Collaborazione con le Forze di polizia e delle polizie locali

  • Disposizioni in materia di prevenzione degli incendi, di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

  • Nozioni di primo soccorso sanitario

  •  Nozioni sui rischi legati all’uso e abuso di alcol, sostanze stupefacenti in genere e sulle malattie trasmissibili sessualmente

  • Comunicazione interpersonale (anche in relazione alla presenza di persone diversamente abili)

  • La compilazione del Registro dell’Apparecchiatura e gli aspetti di Sicurezza.

  •  Tecniche di mediazione dei conflitti

  • Tecniche di interposizione (contenimento, autodifesa, sicurezza dei terzi)

  • Tecniche di concentrazione e di autocontrollo

  •   Tecniche di gestione dello stress

Sei interessato ad acquistare il corso?

Contattaci

Scopri le prossime date

Grazie per averci contattato, un nostro consulente ti risponderà nel più breve tempo possibile.
Ti preghiamo di riprovare.