Descrizione

La “QUALIFICA FER” è un obbligo introdotto dal “Decreto rinnovabili” (D.Lgs 28/2011) in attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili.
L’art 15 (Sistemi di qualificazione degli istallatori) al comma 1 recita “la qualifica professionale per l’attività di installazione e di manutenzione straordinaria di caldaie, caminetti e stufe a biomassa, di sistemi solari fotovoltaici e termici sugli edifici, di sistemi geotermici a bassa entalpia e di pompe di calore, è conseguita col possesso dei requisiti tecnico professionali di cui, in alternativa, alle lettere a) b) o c) del comma 1 dell’art 4 del DM 37/2008 , fatto salvo quanto stabilito dal comma 2”.

E’ importante precisare, a scanso di equivoci, che l’art 4 del DM 37/2008 prevede che i requisiti tecnico- professionali, sono in alternativa:

  1. Diploma di laurea in materia tecnica scientifica specifica conseguita presso una università statale o legalmente riconosciuta;
  2. Diploma o qualifica conseguita al termine di scuola secondaria del secondo ciclo con specializzazione relativa al settore delle attività di cui all’articolo 1, presso un istituto statale o legalmente riconosciuto, seguiti da un periodo di inserimento, di ALMENO 2 ANNI CONTINUATIVI, alle dirette dipendenze di una impresa nel settore. Il periodo di inserimento per le attività di cui all’articolo 1 comma 2 lettera d) è di 1 ANNO (IMPIANTI IDRICI E SANITARI DI QUALSIASI NATURA O SPECIE)
  3. Titolo o attestato conseguito ai sensi della legislazione vigente in materia di formazione professionale, previo un periodo di inserimento, di ALMENO 4 ANNI CONSECUTIVI, alle dirette dipendenze di una impresa del settore. Il periodo di inserimento per l’attività di cui all’articolo 1 comma 2 lett d) è di 2 ANNI;
  4. Prestazione lavorativa svolta, alle dirette dipendenze di una impresa abilitata nel ramo di attività cui si riferisce la prestazione dell’operaio installatore per un PERIODO NON INFERIORE A TRE ANNI, ESCLUSO QUELLO COMPUTATO AI FINI DELL’APPRENDISTATO E QUELLO SVOLTO COME OPERAIO QUALIFICATO, IN QUALITA’ DI OPERAIO INSTALLATORE CON QUALIFICA DI SPECIALIZZATO nelle attività di installazione, di trasformazione, di ampliamento e di manutenzione degli impianti di cui all’articolo 1.

Requisiti di ammissione al corso

Per l’ammissione al corso di formazione sono necessari i seguenti requisiti:

  • Possesso della qualifica professionale per l’attività di installazione e di manutenzione straordinaria di caldaie, caminetti e stufe a biomassa, di sistemi solari fotovoltaici e termici sugli edifici, di sistemi geotermici a bassa entalpia e di pompe di calore, di cui all’art. 15 comma 1 del d.Lgs 25/2011.

Per la preliminare verifica delle competenze linguistiche (sia di lingua italiana sia di altra lingua) agli allievi saranno somministrati test di ingresso.

Destinatari

Il corso è rivolto esclusivamente a tutte le figure che svolgono il lavoro di installazione e manutenzione degli impianti energetici e che devono effettuare l’aggiornamento formativo obbligatorio.

Durata

TECNICI QUALIFICATI PRIMA DEL 3 AGOSTO 2013

In questo caso il tecnico deve seguire un CORSO DI AGGIORNAMENTO DELLA DURATA DI 16 ORE con cadenza triennale.

Costo

200

Attestato di rilascio

Qualificazione Regionale

Finalità

Aggiornare i tecnici addetti a tali servizi

Programma

Il corso è Legalmente riconosciuto dalla Regione Abruzzo ed è valido su tutto il territorio Nazionale.

  • Legislazione in materia di ordine e sicurezza pubblica

  • Disposizioni di legge e regolamentari che disciplinano le attività di intrattenimento di pubblico spettacolo e di pubblico esercizio

  • Funzioni e attribuzioni dell’addetto al controllo

  • Norme penali e conseguente responsabilità dell’addetto al controllo

  • Collaborazione con le Forze di polizia e delle polizie locali

  • Disposizioni in materia di prevenzione degli incendi, di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

  • Nozioni di primo soccorso sanitario

  •  Nozioni sui rischi legati all’uso e abuso di alcol, sostanze stupefacenti in genere e sulle malattie trasmissibili sessualmente

  • Comunicazione interpersonale (anche in relazione alla presenza di persone diversamente abili)

  • La compilazione del Registro dell’Apparecchiatura e gli aspetti di Sicurezza.

  •  Tecniche di mediazione dei conflitti

  • Tecniche di interposizione (contenimento, autodifesa, sicurezza dei terzi)

  • Tecniche di concentrazione e di autocontrollo

  •   Tecniche di gestione dello stress

Sei interessato ad acquistare il corso?

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque eget vulputate nisl. Donec faucibus auctor felis quis cursus.

Si voglio acquistare il corso

Scopri le prossime date

Grazie per averci contattato, un nostro consulente ti risponderà nel più breve tempo possibile.
Ti preghiamo di riprovare.